top of page
  • Tivoli Guidonia City

A Tivoli si parlerà di turismo e qualità dell'aria con i "Borghi del Respiro"



L’Associazione Nazionale Borghi del Respiro ha presentato a Tivoli (RM), alla presenza del Sindaco di Tivoli Prof. Giuseppe Proietti, il programma della due giorni di convegni (3-4 maggio 2024) e incontri dal titolo “TURISMO, QUALITA’ DELL’ARIA E PROMOZIONE DELLE ZONE INTERNE” incontri con la rete dei Borghi del Respiro alle Scuderie Estensi giornate volte a promuovere azioni e progetti per uno sviluppo sostenibile dell’Area Tiburtina e in particolare l’interesse dei Comuni limitrofi alla città di Tivoli e ricadenti nelle zone dei Parchi Naturali Regionali, al progetto dell’Associazione Nazionale Borghi del Respiro.


L’Associazione Nazionale Borghi del Respiro, fondata il 20 maggio 2020, e attualmente presieduta dal Dott. Vincenzo Colorizio , pneumologo, promuove e gestisce la tutela ambientale, lo sviluppo e il turismo sostenibile nei distretti di conservazione dell’aria di qualità per il benessere respiratorio umano, individuati sulla base del D.Lgs 155/2010 in attuazione del Piano europeo Aria Pulita COM (2013) 918. La diffusione dell’inquinamento urbano determina per la popolazione l’urgente necessità di sottrarsi all’esposizione di sostanze dannose, mentre il valore ambientale di piccoli centri  determina un’offerta di aria pulita.  Valorizzare la vitalità e la vivibilità dei piccoli Comuni di aree collinari o montane scarsamente popolate, in cui siano rispettati gli standard normativi per i principali inquinanti,  contribuisce alla tutela della salute umana e della vegetazione, secondo i principi dello Sviluppo Sostenibile definiti con particolare riguardo alla tutela della salute respiratoria.  La protezione dei polmoni e della salute in generale possono costituire un volano economico per i Comuni aderenti ai Borghi del Respiro. Il Comitato Scientifico dell’Associazione esamina annualmente le candidature e certifica la validazione. E’ composto dal CREA - Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria, Università deglI Studi dell’Aquila, da ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, UNPLI - Unione Nazionale Pro Loco d’Italia - ISTO, AIPO-ITS Associazione Italiana Pneumologi,  Associazione Italiana Pazienti BPCO e SITAB.    


Nel ringraziare l’Associazione Nazionale Borghi del Respiro per la scelta di Tivoli come sede degli incontri il Sindaco di Tivoli Prof. Giuseppe Proietti, ha sottolineato la piena adesione alla visione di sviluppo sostenibile e di salvaguardia della qualità dell’aria che l’Associazione porta avanti. Un particolare pensiero è rivolto alle piccole comunità di montagna dell’appennino Abruzzese-Laziale colpite dal Terremoto del 2016. Interessanti sono state definite le prospettive di una rapporto di collaborazione fra Abruzzo e Lazio in vista del prossimo Giubileo 2025, vista la comunanza della figura di San Bernardino da Siena nelle città di Tivoli e L’Aquila, sede dell’Associazione.


Il Vice Presidente Massimo Alesii, a nome del Presidente Dott. Colorizio e del Presidente onorario S.E. Mons. Orlando Antonini, dopo aver presentato il programma,  ha consegnato al Sindaco di Tivoli per la Biblioteca del Comune una copia del libro “TERRAZZI FIORITI- Come allestire aiuole del respiro” edito da Rubettino Editore, realizzato da membri del Comitato Scientifico dell’Associazione e una copia del Libro “Santa Maria di Collemaggio. La Basilica del Perdono” edito da Verdone Editore a cura dell’Associazione Comitato Festa della Perdonanza dell’Aquila, prodotto in collaborazione con il MIC e la Deputazione di Storia Patria quale segno di amicizia e fraternità fra città accomunate da Patrimoni UNESCO materiali e immateriali.






40 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page