• Tivoli Guidonia City

Guidonia: Bertucci incontra il presidente del Centro di Valorizzazione del Travertino Romano



“Un incontro cordiale, concreto e costruttivo”. Si riassume così la riunione per fare il punto sulla situazione del settore estrattivo tra il candidato consigliere comunale per Fratelli d’Italia Adalberto Bertucci, il presidente del CVTR Filippo Lippiello e il responsabile del Dipartimento Provinciale Professioni di FDI Marco Bertucci, il quale, nel 2014, va ricordato, ha ricoperto da consigliere comunale di maggioranza, l’incarico di delegato per il settore estrattivo, riuscendo a stipulare un importante protocollo d’intesa con l’intero comparto. “Un incontro che ha portato a concordare con il dottor Lippiello – spiega Adalberto Bertucci – alcuni punti dai quali ripartire con il nuovo governo della città, di concerto con la Regione Lazio”. L’urgenza è una sola: trovare soluzioni. “Per questo sarà compito della nuova amministrazione cittadina, che tutti noi speriamo essere guidata da Alfonso Masini, trovare la via per far proseguire l’attività estrattiva laddove ci siano ancora i presupposti. Vogliamo essere chiari su questa cosa: chi ha ancora l’autorizzazione deve proseguire la sua attività, patrimonio del territorio, per valorizzarla e laddove possibile incentivare la filiera corta promuovendo l’attività dei nostri bravi artigiani locali. Un concetto semplice, che purtroppo l’attuale amministrazione sembra non voler comprendere”. Il ragionamento portato avanti da Bertucci e Lippiello non si è certamente fermato qui. “E’ strettamente necessario, dall’altro lato, ragionare su quei siti che ad oggi sono esauriti – prosegue il candidato consigliere comunale – per capire come intervenire, se attraverso ritombamenti o riqualificazioni, opere che possano dare nuovo sviluppo imprenditoriale e commerciale all’intera area del Nord Est romano”. Il tutto sempre con un occhio bene attento alla tematica ambientale, “questione che FDI – prosegue Bertucci – ha sempre messo in prima linea, e che oggi è ancor di più all’attenzione dell’opinione pubblica”. Il terzo e ultimo punto discusso da Bertucci e Lippiello, in rappresentanza dell’intero settore estrattivo territoriale, è quello meramente amministrativo, su cui il candidato consigliere comunale ha già avuto modo di esprimersi in queste settimane. “Il CVTR ha ribadito – chiude Adalberto Bertucci – e noi ci siamo già dichiarati d’accordo, la necessaria e improrogabile urgenza di rivedere le aliquote Imu per i terreni. Questione fondamentale per ripartire, di slancio, come merita questo territorio e un settore che tanto ha dato in termini di sviluppo e benessere alle famiglie della nostra comunità cittadina”.

5 visualizzazioni0 commenti