• Tivoli Guidonia City

Guidonia Montecelio: Firmata l'ordinanza per regolare l'utilizzo degli impianti di riscaldamento



Come previsto dal "Piano nazionale di riduzione dei consumi di gas naturale" del Ministero della Transizione Ecologica e dal decreto ministeriale del 6 ottobre 2022, in virtù del conflitto in Ucraina che ha comportato l’insicurezza nell’approvvigionamento di gas e l’aumento dei prezzi, sono stati previsti nuovi limiti temporali di esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale e la riduzione di un grado dei valori massimi delle temperature degli ambienti riscaldati.

Con un’apposita ordinanza, numero registro generale 413 consultabile sul sito del Comune www.guidonia.org sezione Albo Pretorio, il sindaco Mauro Lombardo ha disposto per la stagione invernale 2022-2023:

- la riduzione del periodo di esercizio degli impianti termici dal 21 novembre 2022 al 31 marzo 2023;

- il funzionamento per un massimo di 10 ore giornaliere comprese tra le 05.00 e le 23.00 di ciascun giorno;

- la riduzione di 1°C della temperatura dell’aria, ossia 17° C con tolleranza di 2° per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili e 19° C con 2° tolleranza per tutti gli altri edifici.

Questo provvedimento non si applica agli edifici adibiti a: ospedali, case di cura e assimilabili. Sono escluse anche scuole materne e asili nido, piscine, saune e assimilabili. Sono escluse anche: le attività industriali o artigianali con deroghe per motivate esigenze tecnologiche o di produzione che richiedano temperature diverse dai valori limite, edifici con impianti alimentati con fonti rinnovabili.

Le disposizioni per il funzionamento per un massimo di 10 ore giornaliere non si applicano: agli impianti termici che utilizzano sistemi di riscaldamento di tipo a pannelli radianti incassati nell’opera muraria, agli impianti con riscaldamento centralizzato a pompa di calore.

87 visualizzazioni0 commenti