• Redazione

Guidonia Montecelio: Nuova ordinanza su orari e regole per le attività e i mercati rionali



Il sindaco di Guidonia Montecelio Michel Barbet ha appena emesso una nuova ordinanza in coerenza con la disciplina nazionale e regionale in merito all’apertura delle attività commerciali sul comune della Città dell’Aria a partire da domani lunedì 18 maggio. La nuova ordinanza che è scaricabile sul sito del Comune di Guidonia Montecelio al seguente link:http://halleyweb.com/c058047_s/mc/mc_attachment.php?mc=21809 prevede:

- riapertura dei mercati rionali grazie alla revoca dell’ordinanza 109 dello scorso 11 marzo che prevedeva, invece, soltanto l'apertura dei banchi alimentari;

- la revoca delle ordinanze 129 dello scorso 4 maggio e 131 del 6 maggio con gli orari per le attività commerciali;

- gli esercizi commerciali di vendita di tutte le dimensioni e le attività di servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, centri estetici ecc.) possono svolgere la propria attività dalle 6:30 alle 21:30 tutti i giorni compresi i festivi. Queste limitazioni non sono valide per farmacie, parafarmacie, distributori di carburante, edicole, distributori automatici e forni;

- gli orari della ristorazione, asporto incluso, vanno dalle 6:30 alle 24;

- la consegna a domicilio non ha limiti di orari, ma dopo le 24 le serrande dei locali devono essere a mezza altezza;

- si applicano tutte le linee guida previste dall’Ordinanza Regionale di ieri 16 maggio.

Per quanto riguarda i mercati rionali è stato constatato di provvedere con urgenza alla stipula di un accordo condiviso tra gli uffici comunali e le associazioni di categoria. Per quanto concerne la situazione attuale vanno rispettate le prescrizioni allegate all’Ordinanza regionale n. Z00041 del 16/05/2020:

- presidio fisso della Polizia locale nei mercati settimanali, secondo un numero congruo stabilito dal Comandante, al fine di evitare il sovraffollamento e di garantire il distanziamento sociale di almeno un metro;

- utilizzo della mascherina da parte di utenti ed esercenti in ogni caso, anche quando la distanza di un metro viene rispettata, tranne per i soggetti esentati dalla norma;

- maggiore distanziamento tra i banchi tramite: • riduzioni dell’area occupata dagli stessi; • l’utilizzo di posteggi non più occupati; • limitati ampliamenti delle aree mercatali tali comunque da non comportare disagi alla viabilità;

- la Polizia Locale avrà compiti di coordinamento, organizzazione e gestione delle aree mercatali in termini di posizionamento dei banchi;

- la predisposizione di autonome modalità organizzative, da parte degli esercenti nell’ambito della propria area di vendita, tali da garantire il rispetto del distanziamento sociale di almeno un metro;

- l’obbligo, per i titolari dei posteggi nei mercati, di attenersi pedissequamente alle misure specificate nella scheda “Commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere e mercatini degli hobbisti)”, contenute nell’allegato all’Ordinanza regionale n. Z00041 del 16/05/2020;

- l’obbligo a tutti gli esercenti di attività economiche, anche mercatali, di informare la propria clientela delle misure igienico sanitarie contenute nell’Allegato n.4 al DPCM del 26/4/2020, mediante affissione di locandina informativa ben visibile nei propri locali e aree di accesso al pubblico.

“In buona sostanza - afferma il Primo Cittadino - stiamo cercando di tornare alla normalità, anche se distanziamento sociale ed utilizzo di guanti e mascherine saranno abitudini che ci dovranno seguire ancora per diverso tempo. Vi chiedo, quindi, di dare una mano tutti insieme nel far rispettare questa nuova ordinanza, così come quella della Regione Lazio e le norme previste dal Dpcm del Presidente del Consiglio. Solo con l’impegno e la responsabilità di ogni singolo cittadino riusciremo ad uscire definitivamente da questo momento difficilissimo”.

444 visualizzazioni0 commenti

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com