• Tivoli Guidonia City

Guidonia Montecelio: Via libera per l'acquisto agevolato degli immobili popolari




Durante il Consiglio Comunale di ieri sono state approvate tre Delibere dell’Ufficio Demanio e Patrimonio e due Delibere dell’Ufficio Urbanistica. Nello specifico il Consiglio ha approvato:

- Modifiche al Piano delle Dismissioni 2018-2026, dove vengono valorizzati alcuni immobili ed altri vengono estrapolati perché in corso di ulteriore valorizzazione;


- L’approvazione di uno schema di contratto notarile che possa agevolare l’acquisto delle case popolari per chi ha il diritto di vantare una prelazione sull’immobile;


-Il trasferimento a titolo gratuito dell’immobile del Comando della Polizia Locale, su Via Roma, attualmente di proprietà dell’Agenzia del Demanio al quale il Comune corrisponde un canone mensile;


-Una modifica alla già deliberata “Rigenerazione Urbana, al fine di agevolare quei cittadini che vogliano adeguare il proprio immobile, accorpando anche tutte le agevolazioni fiscali che il governo sta dando in questo particolare periodo storico;


- Qualità e Quantità delle aree in proprietà dell’ente che ricadono nelle categoria urbanistiche industriali e di Edilizia Residenziale Pubblica.


“I provvedimenti votati - dichiara l’Assessore al Patrimonio ed all’Urbanistica Chiara Amati - segnano un momento importante per la città di Guidonia Montecelio. In un periodo difficile come questo, dare un sostegno ai cittadini è un dovere imprescindibile per l'Amministrazione, e noi siamo sicuri di fare un buon lavoro attraverso l'agevolazione per l'acquisto degli alloggi e la modifica dell'applicazione della Rigenerazione Urbana che permetterà adeguamenti e ristrutturazioni anche attraverso agevolazioni fiscali. La rivisitazione del Piano delle Dismissioni, poi, permetterà di raggiungere meglio l'obiettivo del risanamento in modo da avere risorse per gli investimenti necessari in città"


“L’Assessore Amati sta facendo un grande lavoro sia sul piano del patrimonio che su quello urbanistico - conclude il Sindaco Michel Barbet- ponendo le basi del futuro della nostra Città e guardando in maniera lungimirante anche oltre la scadenza naturale della nostra

Amministrazione”.

17 visualizzazioni0 commenti