• Redazione

Luciano Veccia: “Un bel sorriso è il sogno di tutti e lavoro per questo”



di Claudio Testi -

Svolge il suo lavoro con passione, amore e dedizione. Tre ingredienti fondamentali per seguire al meglio qualsiasi esigenza dei suoi pazienti. Una garanzia assoluta e una professionalità elevata che si fonde con una disponibilità senza eguali. Alle spalle ci sono trentatré anni di esperienza.

Lui è il dottor Luciano Veccia, titolare dello studio odontoiatrico Dental Therapy, situato a Tivoli (Roma) in viale Tomei 64 (Tel. 0774.334650 –

dental.therapy.srl@gmail.com).

Dottor Veccia, come è nata la passione per questo lavoro?

“Da bambino con i miei due fratelli avevamo la passione per i soldatini da collezione, oggetti piccoli da dipingere e assemblare. Usavamo pennelli microscopici e lenti di ingrandimento per i minimi dettagli. Forse è stato proprio questo che mi ha portato alla ricerca di una professione basata sulla ricerca della perfezione nel dettaglio”.

A che punto è il suo percorso professionale e cosa offre ai suoi pazienti?

“Oggi la sola esperienza non basta. Trentatré anni di professione mi hanno insegnato che l’aggiornamento è fondamentale per offrire ai pazienti prestazioni sempre più valide, per questo nel mio studio mi avvalgo di tecnologie all’avanguardia come le nuove TAC CONE BEAM per diagnosi digitali e sempre più precise, o le nuove tecniche di “chirurgia GUIDATA” che mi permettono di accorciare i tempi chirurgici, rendere minime le ferite e i fastidi e di ridurre le spese sia per me che i pazienti”.

Un consiglio per i nostri lettori?

“Il consiglio è sempre lo stesso, avere cura della propria bocca equivale a tutelare un organo fondamentale del nostro corpo,come il cuore o i polmoni, per farlo raccomando a tutti di sottoporsi almeno a due sedute di igiene dentali l’anno e ad altrettanti controlli che per quanto mi riguarda offro gratuitamente ai miei pazienti”.

E' vero che con lei collaborano i suoi figli?

“E’ ormai da tempo che sono affiancato in questa missione dai miei due figli Giulia e Giovanni. A loro ho insegnato la serietà, la voglia e il piacere di lavorare nella professione che io ritengo essere la più bella. Insieme a loro e a tutto il resto del nostro staff restituire un sorriso e una funzione ad una bocca trascurata, o peggio curata male, è al centro della nostra missione”.

Quali sono i giorni e gli orari di apertura del suo Studio?

“Io e il mio staff della Dental Therapy di Tivoli siamo aperti dal lunedi al venerdi dalle 9 alle 19 mentre il sabato mattina facciamo un servizio di urgenza su appuntamento”.

Parliamo della prevenzione, fondamentale per la cura dei propri denti.

“La prevenzione sin da bambini è il punto cardine e fondamentale della nostra missione. Io e i miei figli abbiamo portato avanti un progetto di prevenzione durato un anno nelle scuole medie ed elementari del comune di Tivoli, per spiegare come e perché è cosi importante avere cura dei propri denti e della propria bocca. Non c’è detto migliore di 'prevenire è meglio che curare' per rendere l’idea. Una carie può venire a tutti non è un cosa grave, l’importante è rendersi conto del problema e prendere subito delle contromosse, curandola il prima possibile”.

Qual è la soddisfazione più grande nel suo lavoro?

“Vivo per questo! Ho scelto questo lavoro perché non trovo soddisfazione più grande di guardare una persona entrare nel mio studio mettendosi la mano davanti la bocca per la vergogna di mostrare un sorriso ormai perduto o una vistosa imperfezione, ed uscire dalla stessa porta dal quale è entrato sfoggiando quello che trovo sia il più bel biglietto da visita di una persona: il proprio sorriso”.

Qual è stato il passaggio decisivo nella sua vita che l'ha portata ad iniziare questo percorso professionale?

“Voglio raccontarvi questo. Avevo circa 18 o 19 anni, appena diplomato al liceo classico di Tivoli ed ancora un po’ indeciso su come proseguire i miei studi. Un giorno un mio caro amico di adolescenza mi chiese di accompagnarlo nel pomeriggio dall’unico dentista che c’era allora a Tivoli per un forte dolore a un dente. Lo accompagnai e lo aspettai in sala d’attesa, purtroppo venne a prenderlo l’ambulanza perché era svenuto per lo spavento dopo aver subìto una brusca estrazione dentale! Fu lì che decisi di iscrivermi alla Facoltà di Medicina ed Odontoiatria dell’Università Sapienza di Roma”.


Le foto sono state realizzate prima dell'inizio dell'emergenza Covid


101 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com