• Redazione

Tivoli: Nuovo dirigente per Urbanistica e Ambiente, ha progettato il teatro Lyrick di Assisi



Il Comune di Tivoli ha un nuovo dirigente dei settori Urbanistica-e​dilizia e Ambiente: è l’architetto Vincenzo Maia, classe 1960, originario di Mazara del Vallo, che ha assunto l’incarico il 19 ottobre. L’architetto Maia è risultato vincitore della selezione pubblica del Comune di Tivoli curata dall’ufficio della segreteria generale in tempi molto rapidi nonostante gli ostacoli determinati dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

«L’architetto Maia assume la responsabilità di un settore importante e delicato», commenta l’assessore all’Urbanistica Gianni Innocenti. «Il suo curriculum è rilevante. La notevole esperienza acquisita in analoghi ruoli in altri Comuni del Lazio, la sua preparazione culturale e tecnica, alla base anche di progetti di spessore - tra i quali la riconversione dell’ex stabilimento Montedison nell’attuale teatro Lyrick di Assisi e il Teatro Golden a Roma - offrono garanzia per un lavoro proficuo nel nostro Comune. Sono molte le responsabilità che lo aspettano in settori, come l’urbanistica e ambiente, ai quali fanno riferimento ambiti fondamentali della vita di ogni Comune, e di Tivoli in particolare: la quotidianità e la programmazione futura nell’ambito dell’urbanistica, lo sviluppo del territorio, l’abusivismo edilizio, le procedure dei condoni edilizi, l’affrancazione del diritto di superficie, il nuovo regolamento edilizio e il confronto con i tecnici, rappresentano solo parte dell’attualità urbanistica».

Tutti temi urgenti con i quali l’architetto Maia dovrà confrontarsi anche per quanto riguarda l’ambiente, sempre con il supporto e la collaborazione dell’intera macchina tecnico-amministrativa

«Un impegno notevole lo aspetta - conclude Innocenti - in tempi in cui il virus Sars-Cov-2 complica ulteriormente le cose anche se - è bene sottolineare - gli uffici Edilizia privata e Urbanistica hanno sinora assicurato, grazie ai dipendenti, l’esame delle pratiche portando avanti il lavoro tecnico, garantendo anche sempre le aperture al pubblico su appuntamento. L’impegno dell’architetto Maia nei confronti della città è assicurato come quello degli uffici del suo settore».

Vincenzo Maia subentra, nel ruolo e nelle responsabilità, all’architetta Cristiana Pimpini, che da qualche mese ha assunto un ruolo dirigenziale alla Regione Lazio. A lei vanno i ringraziamenti e gli auguri del sindaco Giuseppe Proietti e di tutta l’amministrazione e, in particolare, degli assessori Innocenti e Cordoni.


107 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com