top of page
  • Tivoli Guidonia City

Tivoli: Sacchi pieni di plastica in giro, solo in pochi sapevano dello sciopero dei lavoratori Asa



Oggi molti cittadini di Tivoli si sono ritrovati con la sorpresa di vedere sacchi pieni di plastica non raccolti sotto le proprie abitazioni. Motivo? Uno sciopero, proclamato da giorni, dei lavoratori di Asa Tivoli Spa non ha garantito il normale svolgimento della raccolta dei rifiuti. Purtroppo un'ampia fetta degli utenti non era a conoscenza di questo sciopero e pertanto, a partire da ieri sera, ha conferito normalmente la plastica, che, da calendario, sarebbe dovuta essere raccolta oggi venerdì. Cosicché, facendo un giro in alcune strade della città, specie nel quartiere Empolitano, si sono visti, fuori di un buon 80% di condomini, i consueti sacchi pieni di plastica.

Sicuramente ciò è stata determinato da una comunicazione che non ha raggiunto l'intera utenza. In alcune vie - ci dicono - sono stati affissi dei manifesti che evidentemente non tutti hanno avuto modo di leggere. Sulle testate giornalistiche locali non sappiamo se la notizia dello sciopero sia stata riportata ma per quanto ci riguarda, noi di Tivoli Guidonia City non abbiamo ricevuto alcun comunicato a riguardo, per poter informare nel nostro piccolo la cittadinanza. Sul sito web di Asa Tivoli Spa l'avviso di sciopero è stato pubblicato ma anche in questo caso non tutti gli internauti non hanno avuto ovviamente motivo di andare a vedere.

Che ne sarà di tutta questa plastica? Verrà raccolta domani sabato insieme ai consueti rifiuti organici? Per logica auspichiamo di sì. Per il prossimo sciopero si spera che si possa trovare il modo di informare l'intera utenza tiburtina, magari - ci permettiamo di dare un consiglio costruttivo - affiggendo degli avvisi direttamente sui secchioni posti sotto le abitazioni oppure in prossimità nei portoni di ingresso.

77 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page