• Redazione

Covid 19, Lazio: Trend che scende a 0,7% e 53 casi positivi nelle ultime 24 ore



Trend in calo nella nostra regione. Oggi si registrano 53 casi positivi nelle ultime 24 ore con un trend che scende a 0,7%. Proseguono i controlli sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 620 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. Si sono conclusi ieri sera in sicurezza i trasferimenti dei pazienti dalla ‘Clinica Latina’ all'Istituto nazionale di malattie infettive Lazzaro Spallanzani. Gli anziani da oggi potranno mettersi in contatto con i parenti attraverso delle videotelefonate organizzate dall'Istituto Spallanzani. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente ci sono stati 6 nuovi casi positivi nelle ultime 24h e un decesso. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 11, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 1.916 totali e oggi si registra il guarito numero 200 nella provincia di Viterbo, mentre al Covid Center del Campus Bio-Medico sono guariti un padre novantenne e la figlia di 58 anni.

La situazione nelle Asl e A.O:

Asl Roma 113 nuovi casi positivi. 33 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli sulle RSA e case di riposo del territorio. Raddoppiata l’attività della postazione per il tampone drive in al Santa Maria della Pietà e si sta lavorando per attivare una seconda postazione sul territorio;

Asl Roma 210 nuovi casi positivi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Alla Clinica Latina si conclusi i trasferimenti dei pazienti all’Istituto Spallanzani grazie al lavoro dell’Ares 118. Le USCA-R sono a lavoro per controlli nelle RSA e case di cura del territorio. 3 postazioni per il tampone drive in attive sul territorio;

Asl Roma 35 nuovi casi positivi. 4 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Con le USCA-R si sta pianificando l’attività di indagine epidemiologica sul territorio. Postazione per tamponi drive in di Casal Bernocchi operativo, si lavora per attivare un’altra postazione;

Asl Roma 4Non si registrano nuovi casi positivi. 269 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 3 decessi: una donna di 61 anni, un uomo di 65 e una donna di 86 anni, tutti con precedenti patologie. Con le USCA-R si sta pianificando l’attività di indagine epidemiologica. 3 postazioni di tampone drive in attivi sul territorio di Capena, di Bracciano e di Civitavecchia;

Asl Roma 56 nuovi casi positivi. 11 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Continuano i controlli con le USCA-R nelle RSA e case di riposo del territorio. 5 postazioni per tampone drive in attivi sul territorio;

Asl Roma 613 nuovi casi positivi. 4 decessi: un uomo di 85 anni, una donna di 70 anni, una donna di 80 anni e un uomo di 73 anni, tutti con patologie pregresse. 63 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Continua il monitoraggio delle RSA e case di riposo del territorio attenzionate;

Asl di Latina - 3 nuovi casi positivi di cui 1 riferibile alla RSA San Michele che è stato trasferito all’Ospedale Goretti. 0 decessi. 79 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Le USCA-R al lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio;

Asl di Frosinone3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 46 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. USCA-R al lavoro per indagine epidemiologica nelle RSA e case di riposo del territorio. Aperta altra postazione per tamponi drive in a Cassino;

Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 11 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Deceduta una donna di 91 anni. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio. 2 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio di Tarquinia e di Civita Castellana, in apertura il terzo all’Ospedale Belcolle di Viterbo. Nella provincia sono 200 i pazienti guariti dall’inizio dell’emergenza COVID;

Asl di RietiNon si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 3 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i controlli nelle RSA e case di riposo del territorio. 2 postazioni per tamponi drive in operativi sul territorio;

Policlinico Umberto I – 106 pazienti ricoverati di cui 8 in terapia intensiva. 3 decessi: una donna di 66 anni, una donna di 83 anni e un uomo di 87 anni, tutti con patologie pregresse. 3 pazienti sono guariti;

Azienda ospedaliera San Camillo - Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso nelle ultime 48 ore. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;

Azienda sanitaria Sant’Andrea - Operativo il laboratorio per il test sierologico. Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 5 giorni;

Azienda Ospedaliera San Giovanni - Non si registrano nuovi casi in accesso al pronto soccorso negli ultimi 7 giorni. Operativo il laboratorio per il test COVID H24;

Policlinico Gemelli - 111 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 18 in terapia intensiva. 1 paziente è guarito;

Policlinico Tor Vergata – 85 pazienti ricoverati di cui 9 in terapia intensiva. 1 paziente è guarito;

Ares 118 - Completato il lavoro di trasferimento dei pazienti della Clinica Latina all’Istituto Spallanzani. Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - restano ricoverati al Centro Covid di Palidoro, in totale, 8 bambini, tutti in condizioni stabili, inclusi i 2 bambini in terapia intensiva. Si segnala l’aumento degli accessi al DEA del Gianicolo: dai 40 dell'inizio emergenza Covid, ai 100 della giornata di ieri;

Università Campus Bio-Medico – 32 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 13 in terapia intensiva. 2 guariti: padre e figlia di 90 e 58 anni.




103 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com