• Tivoli Guidonia City

Eventi culturali e visite guidate a Ponte Lupo



Nell’ambito del Festival del distretto archeo-rurale Agro Romano Tiburtino Prenestino che si in questo mese di luglio, l’Associazione Ponte Lupo ed il FAI – Delegazione di Roma sono lieti di annunciare quattro serate all’insegna della cultura e della sensibilizzazione sull’importanza di questi luoghi. A partire dal tardo pomeriggio sarà infatti possibile partecipare ad una visita guidata a cura dei volontari del FAI che condurrà i visitatori alla scoperta del più famoso tra i Giganti dell’Acqua: Ponte Lupo. Straordinario esempio di ingegneria idraulica risalente al II sec. a.C. realizzato per consentire all'Aqua Marcia di superare il Fosso dell'Acqua Rossa, Ponte Lupo si erge in un contesto di incontaminata campagna romana, all’interno della tenuta di San Giovanni in Campo Orazio di proprietà sin dal 1600 del Baliaggio di San Sebastiano della famiglia Barberini. La visita, di durata circa un’ora, riguarderà gli aspetti costruttivi ed architettonici di questo “Gigante dell'Acqua” senza trascurare la storia degli acquedotti e l'interessante contesto archeologico-ambientale circostante, oggetto di azioni di bonifica, valorizzazione e tutela da parte della proprietà. A seguire i visitatori potranno accomodarsi nella cavea naturale di fronte Ponte Lupo ed assistere allo spettacolo in calendario come da programma a seguire:


17 luglio - “Le Rovine di Adriano” con Urbano Barberini, Paolo Damiani, Nello Trocchia

21 luglio - Incontro con il Premio Strega Edoardo Albinati

24 luglio - “Roma e i Casamonica” incontro con Nello Trocchia

31 luglio - “In memoria di una signora amica” Omaggio a Franca Valeri con Pino Strabioli, Sabina Guzzanti, Orsetta De Rossi. Momento musicale del Centro Diffusione Musica


Il tutto è organizzato con il protocollo delle norme anticovid.

23 visualizzazioni0 commenti