• Tivoli Guidonia City

Le Villae diventano un videogioco



Un nuovo progetto per le Villae. Riguarda un videogioco rivolto ai giovani studenti. Ne parlano Lucilla D'Alessandro e Viviana Carbonara: "Il videogioco verterà sui siti afferenti all'Istituto Villa Adriana e Villa d'Este e in generale il territorio di Tivoli. Sarà rivolto soprattutto a ragazzi in età scolare e la particolarità saranno i contenuti accessibili anche a ragazzi con DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento)".

Per questo l'Istituto, nella persona del direttore Andrea Bruciati, ha siglato una convenzione con l'Airipa (Associazione italiana per la ricerca e l'intervento della psicopatologia dell'apprendimento). L'intenzione è quella di pubblicare presto una call rivolta alle società del settore per capire quali sono le realtà del mercato eventualmente interessate e poi procedere con il bando di gara. Si punta a uno strumento ludico, ma allo stesso tempo educativo, per coinvolgere i giovani e farli sentire parte dello straordinario patrimonio custodito nelle "Villae" tiburtine.

39 visualizzazioni0 commenti