• Redazione

Tivoli: La dedica e il pensiero ai "Fedelissimi Butteri di Maria S.S. di Quintiliolo"

In occasione della celebrazione della Beata Vergine delle Grazie di Quintiliolo e del bellissimo evento dell’Infiorata che impreziosisce la giornata, vista l’attuale emergenza legata al Covid 19, due cittadine, Daniela D’Elicio e Daniela Cipriani, hanno voluto esprimere un loro omaggio ai “Fedelissimi Butteri” con una dedica particolare:

“Oggi 3 maggio, con l'ausilio della redazione di Tivoli Guidonia City - afferma Daniela - in prossimità dell'evento dell’ ’Infiorata’, protagonista del mese di maggio della nostra città di Tivoli, noi cittadini singoli, Daniela D'Elicio e Daniela Cipriani, abbiamo voluto onorare la tradizione. Viste le avversità e impossibilità odierne, noi liberi cittadini con i "Fedelissimi Butteri", nonostante il Covid19, ci siamo impegnati in un progetto che nel suo piccolo dà alla nostra comunità un sostegno e uno stimolo per reagire. La raffigurazione floreale e il testo da noi realizzati sono un omaggio a coloro che da secoli hanno accompagnato con devozione e sacrificio questa ricorrenza". 

Ringraziamo per il contributo: Daniela D'Elicio per il testo della dedica e il messaggio; l’artista Daniela Cinopri per il quadro floreale; i ‘Fedelissimi Butteri’ di Tivoli; la tipografia Lanci&Palombi per l’immagine di Maria S.S. di Quintiliolo; e Alberto Proli per le foto”.


Dedica "Ai Fedelissimi Butteri" 

di Maria S.S di Quintiliolo, Tivoli 


Eh sì, oggi 3 maggio 2020 grande emozione. 

Sono passati circa 9 mesi,

il tempo dell'attesa di una mamma che cresce in grembo i suoi figli;

per poi tenerli tra le sue braccia.                 

Cosi per  voi "Fedelissimi Butteri"di Maria S.S di Quintiliolo, da generazione in generazione giovani e meno,con le vostre forti braccia attendete ansiosi questo giorno.              

Un momento tanto atteso, ma ostacolato da una grave pandemia che ha colpito l'umanità intera , la quale impedisce a tutti noi fedeli tiburtini di parteciparvi. Un grande dispiacere e rammarico.

"L'assenza della vostra presenza"  e della Vergine di Quintiliolo; muta la  nostra millenaria tradizione.

 La stessa processione e aggregazione religiosa dei tiburtini, con forestieri .

 La fede tramutata in  forza. Siete il nostro orgoglio.        

Non vi sarà nessun batticuore, né commozione;

Non  vedremo, né sentiremo il grido d'innalzo della Vergine di Quintiliolo.

Né sofferenza o lacrime, nell'accompagnarla  attraverso la città di Tivoli.                              

Nessun passaggio con sosta ai piedi dell'ospedale. Nessun conforto  o benedizione ai malati, infermieri, operatori sanitari ai medici in prima linea, alle forze dell'ordine e alla protezione civile; in questo momento tanto duro.                              

Non raggiungeremo la  Cattedrale del Duomo intonando il canto della

preghiera: " 'O Vergine di Quintiliolo" dove lei resterà fino ad agosto.   

Siete comunque nei nostri cuori, per la vostra volontà e spirito di sacrificio. 

Per l'impresa immensa che svolgete.

Restano momenti unici. 

Per ogni anno che avete presenziato con il cuore in gola e tanta fatica .

In un cammino devoto, in nome della  sua protezione.    

Oggi vi salutiamo così , con tanta tristezza e dispiacere nel cuore.

La Vergine ci accompagni e protegga e le affidiamo la città con tutta la sua popolazione tiburtina.

Grazie di cuore Ai Fedelissimi Butteri di Maria S.S di Quintiliolo.


                                        Daniela D'Elicio



85 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com