• Redazione

Tivoli: Oggi riaprono le librerie

di Claudia Crocchianti -

La cultura, i libri, l’arte a tutto tondo arricchiscono da sempre l’anima di ogni persona e proprio in questo periodo dove ci si è sentiti soli e sole a casa in una nuova vita i libri sono stati ancora di più amici per coloro che li hanno sempre considerati così e diventati per coloro che per la prima volta si sono avvicinati a loro fonte di salvezza. Leggere è l’aprirsi di un mondo, ci invita a riflettere e insegna ad apprezzare le piccole cose della vita. Oggi hanno riaperto le librerie, che per i veri lettori e le vere lettrici sono luoghi meravigliosi perché ci si incontra, si chiacchiera con i librai e le libraie che ci consigliano nuovi mondi da varcare per chi soprattutto vede questo luogo come una seconda casa . Certo ci saranno regole , abbracci virtuali e sedie vuote pronte a riempirsi per nuove presentazioni o gruppi di lettura quando si accenderà la luce di un mondo dove tutto questo periodo diverso e che finalmente spalancherà le sue porte per un abbraccio non più virtuale. Emozionati di questo sono coloro che lavorano e che per passione hanno scelto questo lavoro, ossia il libraio Giampiero della “Porta Gialla” e le libraie Eleonora e Federica della Mondadori. Dunque, anche a Tivoli riapre la cultura.



Giampiero (La Porta Gialla - Tivoli): ”Penso che fosse ora di far riaprire le librerie, che sia ora di capire che sebbene una larga fascia della popolazione non legge ed è lontana anni luce dai libri, esiste un'altra fascia che invece legge e considera i libri necessari, importanti, e di conseguenza ha anche a cuore il futuro delle librerie perché ne tiene in considerazione il lavoro svolto (prezioso anche se spesso sottovalutato e svilito, ancora più spesso dimenticato più o meno colpevolmente). Tante persone, lettori chiedevano la riapertura delle librerie per poter tornare a procurarsi i libri. Oggi più che mai dobbiamo scegliere se vogliamo sostenere le nostre città, le nostre economie locali, o se vogliamo che sopravviva solo il commercio online con la conseguente distrazione di risorse dal territorio in cui si vive a territori lontani anni luce. E non possiamo aspettare che scelgano per noi gli altri, dobbiamo farci sentire, dobbiamo riprenderci la dignità e l'autorevolezza in quanto lettori, librai, frequentatori di librerie e librerie reali…”.



Eleonora e Federica (Mondadori - Tivoli): “Siamo molto felici di poter riaprire le porte della nostra libreria anche se con qualche limitazione. In questo momento per noi é fondamentale garantire la sicurezza di tutti i nostri clienti, tutelare la salute è condizione fondamentale. Per questo limiteremo orari di apertura, per questa settimana saranno 9:30-13:30, contingenteremo gli ingressi, massimo tre persone, e consentiremo gli ingressi, in ottemperanza ai decreti regionali, con mascherine e guanti. Per consigli e ordini sarà opportuno telefonarci, potremmo mandare un video con i nostri consigli o chiacchierare al telefono, in modo da recarsi in libreria solo per ritirare il libro. Insomma dobbiamo reinventare il nostro modo di essere librai, ma magari troveremo nuovi spunti di crescita...é necessario coltivare la speranza e credere fermamente che rimanere distanti ora ci permetterà di riabbracciarci con più forza al più presto”.

29 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com