• Redazione

Tivoli, Protocollo "Villae con voi": l'avviso per gli operatori turistici



Riceviamo e pubblichiamo

Con l’obiettivo di procedere alla formazione degli elenchi degli operatori  economici (esercenti, attività alberghiere ed extralberghiere, di somministrazione e ristorazione, di esercizi di commercio di vicinato, artigiane e legate al turismo) disponili ad aderire al protocollo d’intesa “Villae con voi” sottoscritto lo scorso 11 giugno tra il Comune di Tivoli e Istituto autonomo Villa Adriana e Villa D’Este (Va-Ve), il Comune ha pubblicato un avviso per poter avviare tutte le misure previste.

Il protocollo nasce per favorire la prosecuzione dei tempi di permanenza dei turisti in un progetto economico condiviso “pubblico-privato” che possa avere, in modo deciso, ricadute positive sull’intero tessuto economico della città, in ragione della crisi causata dall’emergenza Covid-19. I destinatari dei suoi servizi e delle sue azioni sono, dunque, i visitatori della città di Tivoli.

Gli operatori economici del territorio del Comune di Tivoli interessati possono richiedere di essere inseriti negli elenchi aperti, sottoscrivendo per adesione lo schema di manifestazione d’interesse e la convenzione, con cui gli aderenti s’impegnano come segue:

- i titolari di attività alberghiere ed extralberghiere applicheranno uno sconto del 15% ai soggiornanti che presenteranno un biglietto di ingresso emesso dalle Villae o al Museo civico Rocca Pia;

- i titolari di attività di somministrazione e ristorazione applicheranno uno sconto pari al 10% ai clienti che presenteranno un biglietto di ingresso alle Ville o al Museo civico Rocca Pia;

- i titolari di esercizi di commercio di vicinato e di attività artigiane manterranno i negozi con orario continuato;

- i titolari di attività legate al turismo proporranno i più adeguati strumenti di promozione delle attività commerciali e imprenditoriali.

Il modulo dev’essere consegnato in uno degli Urp del Comune di Tivoli o inviato tramite Pec a: info@pec.comune.tivoli.rm.it.

Il documento sottoscritto stabilisce anche che l’Istituto Va-Ve applicherà uno sconto di 2 euro sul biglietto intero per coloro che presenteranno uno scontrino (o fattura o prenotazione) che comprovi la spesa della somma a persona pari ad almeno 10 euro nelle 24 ore precedenti l’ingresso alle Ville sino al 30 agosto (salvo proroghe). Il Comune di Tivoli s’impegna a valutare la possibilità di applicare uno sconto da quantificare sull’acquisto dell’istituendo biglietto d’ingresso al Museo Civico Rocca Pia.

Il protocollo chiarisce che l’adesione è aperta ai singoli, alle associazioni di categoria e alle reti d’impresa. Per gli altri dettagli della sottoscrizione del protocollo si rimanda alla consultazione dell’avviso e dello schema di manifestazione d’interesse pubblicati, oltre che nelle sezioni “Albo pretorio online” e “Amministrazione trasparente”, anche nella homepage del sito istituzionale (https://www.comune.tivoli.rm.it/) .

“Il protocollo d'intesa tra Comune di Tivoli e Istituto autonomo Va-Ve rappresenta un primo importante passo verso un modello di offerta turistica integrata”, commenta il consigliere incaricato alla Valorizzazione e management Turistico Giovanni Cavallo, “nella quale sono coinvolte anche le attività economiche e ricettive del territorio tiburtino. Lo scopo dell'accordo è lavorare insieme per realizzare una destinazione turistica con idee e progetti che possano rilanciare il settore in questo momento di grave difficoltà, ma anche di pianificare lo sviluppo turistico futuro. Per questo è importante che l’adesione alla convenzione sia ampia e diffusa su tutto il territorio”.

“La firma del protocollo prima e successivamente la pubblicazione dell’avviso segnano un cambio di passo tra Comune e Istituto Va-Ve; la nuova collaborazione non avviene soltanto tra due istituzioni, ma anche e soprattutto con il tessuto produttivo della città”, commenta il consigliere del sindaco per le Attività produttive Marco Colanera. “Ciò significa che la partecipazione al progetto ha creato uno scambio sinergico con reciproci vantaggi: da un lato la scontistica che entrambe le parti applicheranno; dall’altro la possibilità per le attività di forgiarsi di un marchio di qualità com’è quello delle due prestigiose ville e veicolato tramite l’adesivo realizzato ad hoc e da esporre per attestare l’adesione al protocollo. La vita commerciale non ha che da trarre benefici da questa collaborazione. Si stanno già studiando strumenti che aiuteranno a far crescere ancora di più la città”.

110 visualizzazioni

©2020 di Tivoli Guidonia City. Creato con Wix.com